Logo
Pubblicare un annuncio gratuito

IL DEHOR DI DINDI A UN PASSO DAL MARE — Genova — Annunci gratuiti «Eventi» Genova (Genova.subito-italia.eu)

Pubblicando annunci sulla bacheca subito-italia.eu, aumentate nettamente la possibilità di attirare l’attenzione di potenziali consumatori Genova. Controllate attentamente la correttezza dell’informazione scritta nella fase di pubblicazione. Con l’intento di migliorare la ricerca del vostro annuncio, il suo titolo può essere così tradotto: «». L’annuncio verrà eliminato in presenza della seguente scritta: «IL DEHOR DI DINDI A UN PASSO DAL MARE». La seguente informazione aggiuntiva è stata apportata dall’autore nella pubblicazione: «». Se disponete dello stesso prodotto o servizio- pubblicate il vostro annuncio nella bacheca subito-italia.eu. Affinchè i vostri annunci vengano trovati, indicate etichette (parole chiave), ad esempio: Inizio, Comunità, Eventi, Immagini di IL DEHOR DI DINDI A UN PASSO DAL MARE, Italia, Liguria, , Annunci gratuiti a Italia, Comunità in Italia, Comunità in Liguria, Comunità in, Eventi in Italia, Eventi in Liguria, Eventi in, DEHOR, DINDI, PASSO, MARE.
Contatti: anna_g

Prezzo: negoziato

Indirizzo: Italia, Liguria, Genova

E-mail:

Mappa di Genova
Dettagli dell'Annuncio:
Ulteriori informazioni annuncio: VENERDÌ 13 MAGGIO 2011, DALLE ORE 18,30 IN POI, VIENE INAUGURATO IL DEHOR ESTERNO DELL'ANTICA OSTERIA DINDI DI GENOVA BOCCADASSE, SULLA STORICA PIAZZETTA META DI TURISTI E VIP Venerdì 13 Maggio 2011, dalle ore 18,30 in poi, verrà inaugurato il dehor esterno dell’Antica Osteria Dindi di Genova Boccadasse (Piazza Nettuno 11 Rosso, tel. 010 3076686; E-mail: dindi11r@gmail.com). Il titolare Davide Boncore (nella foto) e tutto il suo staff daranno il benvenuto ai loro clienti sugli eleganti tavolini collocati sulla piazzetta a mare di Boccadasse, uno degli angoli più suggestivi, apprezzati e frequentati della città. A impreziosire il tutto, ovviamente, le specialità culinarie preparate dallo chef Antonio Matzuzi, tutte a base di pesce freschissimo, pescato poche ore prima, nella Baia di Boccadasse, dal gozzo “Sant’Antonio” dei pescatori Lolli, Mario e Massimo. «Il dehor esterno - afferma Davide Boncore - potrà contenere una trentina di coperti, e sarà attrezzato con tanto di ombrelloni blu con il nostro logo Dindi (disegnato dallo stesso titolare a forma di lisca di pesce). Oltre al dehor, poi, restano i nostri cinquanta coperti nelle due sale interne. Il nostro dehor è l’unico di Boccadasse e certamente ricorda, per eleganza, la Piazzetta di Portofino». L’Antica Osteria Dindi è il locale storico di Boccadasse, aperto da 110 anni. Un ristorante in stile marinaro, a due passi da quella spiaggia tanto amata dai genovesi e pure da personaggi famosi. Davide Boncore lo gestisce dal 2007 (dopo le gestioni storiche delle famiglie Miron prima e Pigna poi), e ha coronato un sogno: «Quello di stare in uno dei posti più belli della Liguria e di accogliere e deliziare le persone con le specialità della nostra terra». Un compito assolto, in primo luogo, dallo chef Antonio Matzuzi. Menu a base di pesce sempre fresco, ovviamente, ma non mancano specialità liguri come la Focaccia al Formaggio, sempre preparata al momento, il Pesto alla Genovese con le Trofie; e pure qualche secondo piatto di carne, soprattutto tagliate e filetti. «Per il pesce - prosegue Boncore - sono due, essenzialmente, i nostri fornitori. Il primo è il gozzo di fiducia di Lolli Finocchi e Massimo Droghetto: esce in mare due volte al giorno, mattino e pomeriggio, e i pescatori ritornano con capponi, ricciole, corvine, longobardi, aragoste, pescatrici, dentici e paggelli, che poi lo chef Antonio prepara in cucina. L’altro fornitore, invece, è la ditta Martini, che ci fa arrivare i pesci degli altri mari». Deliziose, e leggerissime, le fritture, sia quella mista sia quella classica di acciughe, sicuramente tra i piatti più richiesti. L’abbinata? «In prevalenza vini liguri, tra cui il Vermentino della Riviera di Levante sul quale abbiamo messo il nostro marchio Dindi. Ma anche altre cantine per Vermentino e Pigato, come la Cantina Boboli». L’Antica Osteria Dindi, inoltre, è un locale ufficialmente riconosciuto dalla prestigiosa etichetta Moet & Chandon, che consegna periodicamente al ristorante le sue migliori casse di champagne riserva. Un marchio che sposa un altro marchio. Perché Dindi, forte del suo logo accattivante, punta a diventare un “brand”: non a caso, il logo è ben visibile, oltre che sulle divise dei dieci dipendenti (a partire dal maitre Emad Farag), anche sull’etichetta del Vermentino “della casa”, sulle sedie, sugli ombrelloni, sulle sdraio che Boncore riserva ai suoi clienti migliori per un po’ di relax sulla spiaggia e, ancora, sulle t-shirt e sui sacchettini. Altra prestigiosa collaborazione, quella con la gelateria storica di Boccadasse, per quanto riguarda i dolci. E, oltre al ristorante, il Dindi è operativo anche come bar, per le colazioni e per gli aperitivi. Curiosità: la propria “recensione” si può lasciare direttamente sui muri del locale, con il pennarello nero, blu o rosso consegnato direttamente dal titolare. L’orario del locale è dalle 10 del mattino alle 2 di notte. Apertura sette giorni su sette, tutti i giorni dell’anno. ANTONIO MATZUZI. Profilo Sardo di origini, è su un altro mare, quello ligure, che ha fatto la sua fortuna come chef. Gli inizi, nella Riviera di Levante, prima nelle cucine dell’Hotel Metropole di Santa Margherita Ligure, poi a Portofino, presso l’ex “Clipper”, diventato quindi “Puny”. Infine, l’approdo a Boccadasse, più di trent’anni fa, come chef del ristorante Santa Chiara, dove ha lavorato per ben 29 anni. Da qui al Dindi, è bastato attraversare la piazzetta, un anno e mezzo fa. Matzuzi è naturalmente specializzato in piatti di pesce, con una grande preferenza per le ricette a base di pesce crudo: scampi, gamberi e tonno. Ma, grazie a qualche esperienza stagionale in ristoranti piemontesi, agli inizi della carriera, conosce anche moltissimi piatti di carne, oltre a molti sughi e condimenti gustosi. INFORMAZIONI Antica Osteria Dindi - Genova Boccadasse Piazza Nettuno 11 Rosso Tel. 010 3076686 E-mail: dindi11r@gmail.com. Se si desidera acquistare, vendere o affittare un prodotto o un servizio simile, quindi pubblicare il vostro annuncio su subito-italia.eu nella sezione appropriata (Eventi). Per la posizione rapida e semplice della pubblicazione, puntare alle parole chiave, ad esempio: Inizio, Comunità, Eventi, Immagini di IL DEHOR DI DINDI A UN PASSO DAL MARE, Italia, Liguria, , Annunci gratuiti a Italia, Comunità in Italia, Comunità in Liguria, Comunità in, Eventi in Italia, Eventi in Liguria, Eventi in, DEHOR, DINDI, PASSO, MARE. Queste azioni di grande aiuto per realizzare la vostra offerta.
Share:
Foto IL DEHOR DI DINDI A UN PASSO DAL MARE — Genova
Categoria — Eventi Annunci gratuiti con popolazione Genova.
Informazioni su Genova:
Stato:  Italia
Regione: Liguria
Provincia: Genova
Sindaco: Marco Doria (centrosinistra) dal 21/05/2012
Coordinate: 44°24′40.16″N 8°55′57.58″E / 44.411156°N 8.932661°E44.411156; 8.932661 (Genova)Coordinate: 44°24′40.16″N 8°55′57.58″E / 44.411156°N 8.932661°E44.411156; 8.932661 (Genova)
Altitudine: 19 m s.l.m.
Superficie: 243,56 km²
Abitanti: 596 958[1] (31-12-2013)
Densità: 2 450,97 ab./km²
Frazioni: vedi: Lista dei quartieri e delle frazioni di Genova, Municipi di Genova
Comuni confinanti: Arenzano, Bargagli, Bogliasco, Bosio (AL), Campomorone, Ceranesi, Davagna, Masone, Mele, Mignanego, Montoggio, Sant'Olcese, Sassello (SV), Serra Riccò, Sori, Tiglieto, Urbe (SV)
Cod. postale: da 16121 a 16167
Prefisso: 010
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 010025
Cod. catastale: D969
Targa: GE
Cl. sismica: zona 3B (sismicità bassa)
Cl. climatica: zona D, 1 435 GG[2]
Nome abitanti: genovesi (in genovese: zeneixi)
Patrono: san Giovanni Battista
Giorno festivo: 24 giugno
Soprannome: La Superba
Tipo: Culturali
Criterio: (ii) (iv)
Pericolo: Non in pericolo
Riconosciuto dal: 2006
Scheda UNESCO: (EN) Scheda (FR) Scheda

Lista delle città Liguria :

© 2014. Annunci gratuiti in Italia – subito-italia.eu. Riguardo a subito-italia.eu | Condizioni D' Uso | Sitemap(XML)