Logo
Pubblicare un annuncio gratuito

CONCERTO DI MUSICA BAROCCA “NELLA SELVA DELL’ARMONIA”: DI SCENA LUCA GUGLIELMI — Genova — Annunci gratuiti «Eventi» Genova (Genova.subito-italia.eu)

Pubblicando annunci sulla bacheca subito-italia.eu, aumentate nettamente la possibilità di attirare l’attenzione di potenziali consumatori Genova. Controllate attentamente la correttezza dell’informazione scritta nella fase di pubblicazione. Con l’intento di migliorare la ricerca del vostro annuncio, il suo titolo può essere così tradotto: «». L’annuncio verrà eliminato in presenza della seguente scritta: «CONCERTO DI MUSICA BAROCCA NELLA SELVA DELL ARMONIA DI SCENA LUCA GUGLIELMI». La seguente informazione aggiuntiva è stata apportata dall’autore nella pubblicazione: «». Se disponete dello stesso prodotto o servizio- pubblicate il vostro annuncio nella bacheca subito-italia.eu. Affinchè i vostri annunci vengano trovati, indicate etichette (parole chiave), ad esempio: Inizio, Comunità, Eventi, Immagini di CONCERTO DI MUSICA BAROCCA “NELLA SELVA DELL’ARMONIA”: DI SCENA LUCA GUGLIELMI, Italia, Liguria, , Annunci gratuiti a Italia, Comunità in Italia, Comunità in Liguria, Comunità in, Eventi in Italia, Eventi in Liguria, .
Contatti: anna_g

Prezzo: negoziato

Indirizzo: Italia, Liguria, Genova

E-mail:

Mappa di Genova
Dettagli dell'Annuncio:
Ulteriori informazioni annuncio: SABATO 24 APRILE 2010 AL PALAZZO DEL PRINCIPE DI GENOVA PROSEGUE CON IL SECONDO CONCERTO LA RASSEGNA DI MUSICA BAROCCA “NELLA SELVA DELL’ARMONIA” LEGATA ALLA MOSTRA “CARAVAGGIO E L’ARTE DELLA FUGA”. DI SCENA LUCA GUGLIELMI CON UN RECITAL PER CLAVICEMBALO   Sabato 24 Aprile 2010, alle ore 18, presso il Palazzo del Principe di Genova (Piazza del Principe 4, tel. 010 255509), prosegue con il secondo concerto il ciclo “Nella selva dell’Armonia”, una rassegna di tre appuntamenti ideati e promossi dal direttore artistico Maestro Stefano Peruzzotti (nella foto) nell’ambito della mostra “Caravaggio e l’arte della fuga”, allestita nella splendida dimora dei Doria Pamphilj sino al prossimo 26 Settembre. «Saranno – dice il Maestro Peruzzotti – appuntamenti musicali dedicati all’immenso e affascinante repertorio barocco. I primi due eventi, tra l’altro, entrano nelle iniziative promosse in occasione della Settimana dei Beni Culturali. L’esecuzione dei concerti è affidata ad artisti che da anni si dedicano allo studio sistematico dell’interpretazione della Musica antica secondo criteri filologici». Di scena il musicista Luca Guglielmi (Internet: www.lucaguglielmi.com), in un recital per clavicembalo che sarà tenuto sullo splendido strumento (copia da Grimaldi, 1697) collocato a Palazzo Doria Pamphilj. Il concerto, dal titolo “...per imparar il Modo Italiano nel Cembalo...”, propone un florilegio musicale che si snoda attraverso le composizioni di maestri italiani e stranieri nella Roma dopo Frescobaldi. Ecco quindi esempi di autori quali Froberger con la sua sintesi tra stile italiano e francese, A. Scarlatti e Pasquini con la loro brillantezza e fantasia, Zipoli, Stradella, Fontana, D. Scarlatti ed Handel con il loro raffinato virtuosismo e la loro estrema cantabilità. Questa collezione di autentiche gemme musicali illustra l’evoluzione stilistica della Scuola musicale romana operata da generazioni di talenti musicali che, raccogliendo l’insegnamento della straordinaria “avventura” musicale frescobaldiana, giungono a una sintesi unica ed irripetibile. In occasione dei due concerti della Settimana della Cultura (tra cui quello di Sabato 24 Aprile), sarà possibile per i partecipanti usufruire di un’esclusiva visita guidata alla mostra di Caravaggio, che farà da introduzione alla manifestazione musicale. Unici visitatori dell’esposizione all’interno della magnifica cornice della dimora di Andrea Doria, ai partecipanti sarà offerta un’esperienza sublime e di vera evasione dal frenetico ritmo della vita odierna. Il biglietto complessivo costa 15 euro. L'ultimo appuntamento previsto in calendario è per Sabato 8 Maggio con il duo Il Cerchio Ornato del maestro Stefano Peruzzotti e della soprano Anna Delfino. Per informazioni e prenotazioni: Villa del Principe – Genova – Piazza Principe, 4; tel. 010 255509; e-mail: prenotazioni.ge@dopart.it; Internet: www.dopart.it/genova.   LUCA GUGLIELMI. Profilo Guglielmi da anni svolge un’intensa carriera come solista di clavicembalo, organo, clavicordo e fortepiano, continuista e direttore d’ensemble. Allievo di Ton Koopman e Patrizia Marisaldi per il Clavicembalo e di Vittorio Bonotto per l’Organo, ha ricevuto nel 1997 la “Menzione d’onore” al XII Concorso Internazionale di Bruges. All’età di vent’anni è stato invitato da Jordi Savall, di cui ora è anche l’assistente, a far parte dei suoi ensembles Hesperion XX (ora XXI), La Capella Reial de Catalunya e Le Concert des Nations. Ha collaborato, fra gli altri, con solisti quali Enrico Onofri, Ottavio Dantone, Rolf Lislevand, e con ensembles quali Il Giardino Armonico di Giovanni Antonini, Armonico Tributo Austria diretto da Lorenz Duftschmid, Ricercar Consort diretto da Philippe Pierlot, Freiburger Barockorchester, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino e Mahler Chamber Orchestra diretta da Daniel Harding.   STEFANO PERUZZOTTI. Profilo Nato a Genova nel 1971, ha intrapreso gli studi pianistici con Piero Leoncino. Particolarmente interessato alla Musica antica, si è dedicato allo studio del clavicembalo con Piermario Grosso a Genova e con Barbara Petrucci a Milano, perfezionandosi in seguito con Luca Guglielmi presso l’istituto di Musica Antica “Stanislao Cordero” di Pamparato. Si è inoltre perfezionato a Genova con Bob Van Asperen e Gustav Leonhardt ed ha approfondito lo studio dell’Organo con Letizia Romiti. Dal 2007 frequenta il corso perfezionamento di clavicembalo tenuto da George Kiss e il corso di Organo tenuto da Luca Scandali presso l’Accademia di Musica antica di Magnano. Presso la stessa Accademia ha anche i seguito i corsi di Musica da camera tenuti da Anastase Démétriadès (flauto dolce) e Blaise Vatrè (viola da gamba). Ha collaborato con formazioni quali “Ars Soni Consort”, “Gruppo Rinascimentale Genovese”, “Il Concento Ecclesiastico”, “Selva Armonica”, “Accademia de’ virtuosi”. Ha eseguito concerti per Organo e Clavicembalo in varie città italiane e all’estero. Ha rieseguito al clavicembalo, per la prima volta in tempi recenti, le “Sonate” di Pleyel e di Dussek conservate manoscritte presso il fondo antico Brignole-Sale della Biblioteca Berio di Genova. In duo con la fortepianista Emilia Migliorini ha riproposto le “Sonate a quattro mani” di Leopold Kozeluk. E’ stato in varie occasioni ospite della rassegna “Piemonte in Musica” per la sezione di musica antica (organo e clavicembalo). Ha partecipato con il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria all’esecuzione integrale organistica di “Die Sieben letzen Worte unseres Erlösers am Kreuz” di Joseph Haydn (1732 – 1809). Dal 2004 al 2007 è stato docente di Acustica applicata presso l’Accademia Musicale di S. Rocco di  Alessandria con la quale ha anche collaborato, come continuista, alla produzione di oratori barocchi italiani di rara esecuzione. Laureatosi in Ingegneria meccanica è consulente, in qualità di progettista, del Dipartimento di Acustica applicata della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova. E’ stato fondatore e direttore artistico della rassegna di Musica antica l’“Estro Armonico” la cui edizione 2004 ha costituito, in occasione di “Genova capitale europea della Cultura”, la rassegna ufficiale di Musica antica del Comune di Genova. E’ uno dei fondatori dell’ “Accademia dei Virtuosi”, della quale è organista e direttore artistico. Dal novembre 2007 il gruppo, dedito alla ricerca del repertorio antico sacro e profano di rara esecuzione, costituisce la Cappella Musicale della chiesa di S. Torpete in Genova della quale Stefano Peruzzotti è uno degli organisti (organo costruito da Carlo Prati nel 1668). Nel 2008 ha fondato l’Associazione musicale “Harmonia Mundi”, per l’organizzazione di rassegne concertistiche di Musica antica nella riviera ligure. Insieme al soprano Anna Delfino nel 2005 ha costituito l’ensemble “Il Cerchio Ornato”, dedito allo studio e alla esecuzione del repertorio musicale antico secondo criteri filologici. L’ensemble si è già esibito in diverse città italiane riscuotendo unanimi consensi di critica. Dal 2007 collabora come clavicembalista, organista e consulente musicale presso il Palazzo del Principe Doria Pamphilj di Genova, curando l’organizzazione di concerti ed eventi attinenti alla Musica Antica ed esibendosi sia come solista sia con il “Cerchio Ornato” in occasione di concerti pubblici e privati. Anna Delfino e Stefano Peruzzotti hanno inoltre tenuto varie lezioni–concerto per le “Settimane della Cultura” organizzate dal Ministero per i Beni Culturali. Nel novembre 2006 “Il Cerchio Ornato” è stato invitato, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, ad Helsinki a tenere il tradizionale concerto autunnale organizzato dalla prestigiosa Associazione Finlandia-Italia RY.   INFORMAZIONI Villa del Principe – Genova Piazza Principe, 4 Tel. 010 255509 E-mail: prenotazioni.ge@dopart.it Internet: www.dopart.it/genova. Se si desidera acquistare, vendere o affittare un prodotto o un servizio simile, quindi pubblicare il vostro annuncio su subito-italia.eu nella sezione appropriata (Eventi). Per la posizione rapida e semplice della pubblicazione, puntare alle parole chiave, ad esempio: Inizio, Comunità, Eventi, Immagini di CONCERTO DI MUSICA BAROCCA “NELLA SELVA DELL’ARMONIA”: DI SCENA LUCA GUGLIELMI, Italia, Liguria, , Annunci gratuiti a Italia, Comunità in Italia, Comunità in Liguria, Comunità in, Eventi in Italia, Eventi in Liguria, . Queste azioni di grande aiuto per realizzare la vostra offerta.
Share:
Foto CONCERTO DI MUSICA BAROCCA “NELLA SELVA DELL’ARMONIA”: DI SCENA LUCA GUGLIELMI — Genova
Categoria — Eventi Annunci gratuiti con popolazione Genova.
Informazioni su Genova:
Stato:  Italia
Regione: Liguria
Provincia: Genova
Sindaco: Marco Doria (centrosinistra) dal 21/05/2012
Coordinate: 44°24′40.16″N 8°55′57.58″E / 44.411156°N 8.932661°E44.411156; 8.932661 (Genova)Coordinate: 44°24′40.16″N 8°55′57.58″E / 44.411156°N 8.932661°E44.411156; 8.932661 (Genova)
Altitudine: 19 m s.l.m.
Superficie: 243,56 km²
Abitanti: 596 958[1] (31-12-2013)
Densità: 2 450,97 ab./km²
Frazioni: vedi: Lista dei quartieri e delle frazioni di Genova, Municipi di Genova
Comuni confinanti: Arenzano, Bargagli, Bogliasco, Bosio (AL), Campomorone, Ceranesi, Davagna, Masone, Mele, Mignanego, Montoggio, Sant'Olcese, Sassello (SV), Serra Riccò, Sori, Tiglieto, Urbe (SV)
Cod. postale: da 16121 a 16167
Prefisso: 010
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 010025
Cod. catastale: D969
Targa: GE
Cl. sismica: zona 3B (sismicità bassa)
Cl. climatica: zona D, 1 435 GG[2]
Nome abitanti: genovesi (in genovese: zeneixi)
Patrono: san Giovanni Battista
Giorno festivo: 24 giugno
Soprannome: La Superba
Tipo: Culturali
Criterio: (ii) (iv)
Pericolo: Non in pericolo
Riconosciuto dal: 2006
Scheda UNESCO: (EN) Scheda (FR) Scheda

Lista delle città Liguria :

© 2014. Annunci gratuiti in Italia – subito-italia.eu. Riguardo a subito-italia.eu | Condizioni D' Uso | Sitemap(XML)